Come sempre, un ruolo fondamentale di organizzazione e conforto fu svolto dai parroci. I quali per√≤ attribuirono la peste a un castigo divino per i peccati degli uomini e dettero la colpa a Masaniello¬†e ai moti popolari di Napoli da lui ispirati. Il parroco di Amalfi, don Lorenzo de Vivo, accettava di confessare ogni malato […]