Quando viene meno il collante che tiene insieme un aggregato, tutto si sgretola. Nel casamento di S. Maria Antesaecula 112, indebolitasi la gioia di vivere dei Gallo, il ciclo di amicizie e imparentamenti terminò. Anzi dopo i primi dieci anni del Novecento si verificò una vera e propria diaspora. Giulio Mola, imbarazzato, mortificato, addolorato, ripudiato […]

Nella primavera 1907, Maria Grazia coniugata Nacciarone aveva già avuto tre figli (Gino nato nel 1900, Sara 1904, Laura 1906) e stava nascendo la quarta (Olga novembre 1907). Alberto coniugato con Romilda De Martino aveva avuto sei figli (Maria, Clara, Anna e Michele morti presto, Ada, Giuseppe nel 1907). Enrico (ventinovenne) e Angelina avevano avuto […]

Uno dei pochi aspetti positivi del dispendioso ma ottimo tenore di vita sociale mantenuto dai Gallo fu che, come Michele aveva frequentato famiglie di rango come i Masillo, così fecero anche i suoi ragazzi. Un primo esempio fu rappresentato dai Nacciarone, famiglia borghese benestante vivente da tempo a Napoli. Erano di origine molisana. Otto generazioni […]

Torniamo sul fronte di Frattamaggiore. L’ultima volta che ce ne siamo occupati era l’inizio di gennaio del 1851, quando l’avv. Salvati era stato surrogato quale Amministratore giudiziario a Francesca Cogna, a sua volta in precedenza surrogata al Primo Educandato Regina Isabella Borbone; era stato pubblicato sul Giornale del Regno delle Due Sicile un lungo avviso, […]