Quando a fine Mille Cento Amalfi iniziò a essere meta di pirati saraceni, alcune decine di nuclei familiari si trasferirono nei due casali di Praiano e Vettica Maggiore, i quali esistevano già da tempo perché quel tratto della costa amalfitana costituiva un rifugio naturale, campionato mondiale di tuffi dalle grandi altezze. Nelle carte del Medioevo, Praiano […]