Con una rapidità mai vista prima nel Regno di Napoli, Giuseppe Bonaparte introdusse una serie di innovazioni politiche, sociali, istituzionali. Recepì e attuò molti progetti che gli illuministi giacobini del Settecento avevano elaborato ma avevano lasciato sulla carta. Ci riuscì fondamentalmente per tre ragioni: ebbe la forza di imporre queste riforme, senza cercare il consenso […]

Il cardinal Giuseppe Firrao era nato a Fagnano in provincia di Cosenza il 20 luglio 1736. Era dunque poco più anziano di Michelangelo. Mentre quest’ultimo aveva passato la vita a lavorare, commerciare, risparmiare, rincorrere i creditori, investire, soffrire, anche continuare a servire la Chiesa dandole tre suoi figli, Giuseppe Firrao aveva fatto… il pronipote del […]

La storia conta numerose coalizioni antifrancesi tra la fine del Settecento e l’inizio dell’Ottocento. Organizzata a marzo 1799 come reazione alla campagna di Bonaparte in Egitto, la seconda di queste coalizioni fu promossa da Inghilterra e Turchia e si rafforzò con l’adesione dell’Austria, dei Borbone di Napoli e della Russia. Crollarono una a una le […]

Torneremo più avanti a imbatterci nel Duca d’Ascoli. Per ora, tuttavia, dobbiamo citare una questione importante che lo riguarda. Mentre il casale in Italia ha una storia stratificata e ha una sua dignità per così dire istituzionale, la masseria aveva una struttura meno stabile ed era legata più alle vicende delle colture agricole che non […]

Due settimane dopo, il 17 settembre, e fino al 24 dicembre 1805, proseguì la vicenda di polizia giudiziaria [70.1]. Il patrocinatore di D’Angelo si rivolse nuovamente al Soprintendente di Polizia Sig. Duca d’Ascoli: «È inalterabile Polizia della Capitale, che nessuno possa arrestarsi in casa per debiti. Questa Polizia è nota generalmente a tutti, e per […]

L’impostazione familiare di Michelangelo e Catarina Masucci fu quasi completamente ricalcata su quella di Crescenzo e Carmina Fenizia: sette figli Crescenzo, di cui un reverendo e una monaca; otto figli Michelangelo, di cui due reverendi e una monaca. Cattolicissima era la prima famiglia, altrettanto lo fu la seconda. Nel 1767 Michelangelo quasi ventottenne sposò Catarina […]